mercoledì 27 novembre 2013

KENZO: la rivincita delle felpe!

Buongiorno a tutti!
Oggi, nella rubrica "New Tendency" vi parlo di uno dei marchi che, in questa stagione, sembra prevalere sugli altri. Sto parlando di KENZO, la casa di moda giapponese fondata da Kenzo Takada nel 1970 che si specializzò all'inizio in profumi e fragranze costituiti dai quattro elementi principali della cultura giapponese: riso, foglie di bamboo, zenzero e loto bianco.
Quando il marchio è stato acquistato dal colosso Vuitton è iniziata la produzione e il commercio di capi d'abbigliamento.
Il capo più famoso della casa è la "sweatshirt" (felpa) con il motivo tridimensionale della tigre ruggente e la stampa "Kenzo" a grandi caratteri.

E' un capo versatile che può essere indossato sia di giorno che di sera, in una mise elegante o casual chic.
Io la preferisco con un jeans a vita alta e una maxi collana dorata (di giorno) o con una gonna a ruota e stringate (molto alternative 50s)
Ecco qui un po' di spunti outfit:







Adoro il verde e questo marchio!
Sarà uno dei miei prossimi personalissimi regali!


Hope you like it
See you on next post
xoxo

sabato 23 novembre 2013

ELEGANCE OVER THE TIME.

Buon sabato pomeriggio miei follower,
Oggi voglio parlarvi di una delle più eleganti donne del mondo e della sua storia d'amore con uno degli uomini più famosi e potenti del pianeta.
Jacqueline Bouvier, moglie del presidente americano John Fitzgerald Kennedy (JFK) di cui quest'anno ricorre il cinquantesimo anniversario di morte (le immagini dell'assassinio a Dallas sono le più cliccate in questi giorni).
Jackie nacque da una famiglia dell'alta borghesia newyorkese e frequento le miglior scuole e college americani, dopo un breve fidanzamento con un broker di borsa sposò John Kennedy quand'era ancora un senatore in corsa alla casa bianca. Jackie aiutò suo marito nella propaganda grazie alle sue conoscenze di politica o lingue straniere; incarnava l'ideale della moglie e madre perfetta (sapeva che il presidente la tradiva ma non fu mai veramente gelosa) e durante il suo soggiorno in Francia acquisì una classe e un portamento che la resero famosa nelle generazioni successive.
I suoi party alla Casa Bianca erano i più ambiti d'America e i suoi completini Chanel (cosi come i cappellini) i più ammirati.
Uno di quei completini (lo Chanel rosa) lo indossò anche quella tragica mattina del 1963.
Sposò dopo la morte del marito l'armatore greco Aristotele Onassis e ancora una volta la sua eleganza e la sua grazia arrivarono fin oltre-oceano.
Questo mio articolo di oggi vuole fortemente essere un tributo a una delle donne più eleganti della storia.










THANK YOU JACKIE!

Hope you like it
See you on next post
xoxo

giovedì 21 novembre 2013

VICTORIA'S SECRET FASHION SHOW NOV 2013

Buonasera a tutte!
La scorsa settimana, il 13 novembre, la Lexinton Avenue Armory a New York ha ospitato lo show più atteso dell'inverno: il fashion-show VICTORIA'S SECRET che con i suoi bellissimi angeli ha portato in passerella la lingerie più classy e fashion del momento. Grandi ospiti allo show tra i quali Taylor Swift (che ha sfilato indossato un abito dalla stampa british) e il gruppo pop-punk "Fall Out Boy"; grande assente la bellissima Miranda Kerr.
Alla sfilata è stato presentato quello che forse è il capo di lingerie più costoso al mondo: il "Royal Fantasy Bra", un reggiseno fatto in oro e pietre preziose.
Qui le foto dello show più acclamato dell'anno!

Good evening dear fashionistas!
Today I want to show you the pics of the most important fashion show of this winter: "Victoria's sectret Fashion show" with the catwalk of these wonderful Angels!




Ecco il bra di 10 milioni di dollari:



Taylor Swift



The Fall Out Boy




Hope you like it
See you on next post
xoxo

mercoledì 20 novembre 2013

BUILD YOUR STYLE #2 TWEED

Buonasera!
Stasera si riapre la rubrica inaugurata qualche tempo fa (trovate il primo post cliccando qui), la "Build your style", la rubrica in vi parlo di tendenze, tessuti e mode che hanno fatto la storia del fashion. Oggi è il turno del TWEED.
Il tweed è il tipico tessuto di lana proveniente dalla Scozia caratterizzato da una forte consistenza e quindi dalla durabilità; il nome tweed sarebbe un errore di pronuncia dello scozzese "tweel" che in scozzese significa "arma o armatura". Il tessuto si distingue per le sue geometrie bianche, nere e grigie a motivi triangolari che col passare del tempo si sono trasformate in "tartan" o "pied de poule" (tanto in voga quest'inverno).
Su polyvore.com ho creato un set da cui poter trarre lo spunto-outfit sia per il giorno che per la sera insieme ad alcune foto d'epoca.
Le appassionate di moda saranno contente di sapere che questo era il tessuto utilizzato da M.lle Coco per il suo tailleur!

Good evening darling!
This evening I want to show you "Tweed" with a series of outfit and pics.


Ecco i miei abbinamenti: tailleur di sera e urban-chic per il giorno







Hope you like it!
See you on next post!
xoxo

giovedì 14 novembre 2013

FEW DAYS HOLIDAY.

Buon pomeriggio a tutti fashionisti!
Scusate la mia assenza dal blog ma cause di forza maggiore mi hanno tenuta lontana da "Style??Naturally!!"; ora eccomi qui con tanti post e tante novità da proporvi!
Ecco a voi gli scatti del mio piccolo viaggio fuori porta nella bellissima Bologna dove ho indossato per la prima volta il mio caldo pellicciotto per un giro nella città!
Un look "total black" fashion e comodo per girovagare nelle suggestive stradine bolognesi.
Ecco il mio outfit:

Hola dear fashionistas!
I'm so happy to show you the pics of my little holiday in Bologna!




Alcuni scatti della città:








E questi i miei piccoli souvenirs, che ci sara?
Stay tuned ;)


Hope you like it!
See you on next post!
xoxo