sabato 13 dicembre 2014

I'M A BARBIE GIRL!

Torniamo indietro nel tempo...

Il titolo non si riferisce alla canzone degli "Aqua" che spopolò negli anni 90 ma è bensì un omaggio alla donna (o bambola) più famosa al mondo: Barbie, appunto.


La prima barbie, prodotta dalla Mattel, uscì nel marzo 1959 e venne creata sia bionda che bruna (sfatiamo il mito che le barbie sono solo bionde) e riscosse un enorme successo. Ogni bimba voleva avere la sua. E ogni stilista, come un bimbo capriccioso che si rispetti, voleva avere il suo modello personalizzato e griffato!
Ecco qui alcuni esempi: Dior, Chanel, Lagerfield

 





Ma, se fossero le modelle a trasformarsi Barbie con tanto di accessori e scatola con logo?
Bene, è l'esperimento a cui hanno partecipato delle modelle che si sono fatte "inscatolare" come se fossero delle bambole da collezionare.


Be, non c'è che dire, l'effetto collezione e pregio è assicurato da questi piccoli capolavori studiati nei minimi dettagli.
Dite che Babbo Natale sarà disposto a regalarmene una?

Al prossimo post con i consigli per il Natale perfetto!